PROGRAMMA GARE CAMPIONATO REGIONALE ESORDIENTI B

23 maggio 2018 - Libertas, Nuoto, Programmi nuoto

STARTLIST FINALE ES B

PALLANUOTO: 12^ GIORNATA (5^ gir. ritorno) CAMPIONATO ITALIANO SERIE A UNDER 17

21 maggio 2018 - Galleria Foto Pallanuoto, Libertas, Pallanuoto, Risultati pallanuoto

LRN Autonoleggi Bevilacqua Perugia –Libertas Nuoto Vicenza  17-5 (5-2, 6-2, 3-1, 3-0)

 LRN Autonoleggi Bevilacqua Perugia: Filippucci, Cammarota 1, Arcangeli E. 2, Fortunelli ; Vecchini 1, Sonaglia, Milletti M. 5, Bartocci 3 , Arcangeli P.,  Pellegrini 1 , Marini, Biancalana 2, Giuliani 2.Tecnico: Marinelli.

 Libertas Nuoto Vicenza: Barcaro, Nardelli, Pasquale,  Pendin 2, Dalle Rive, Campana, Maderni  1, Milinkovic, Busato,  Rossilli 2.  Tecnico: Peri

Arbitro: Ialeggio.

Nulla da temere per il Perugia contro il Vicenza. Si parte un po’ a rilento nei primi minuti di gioco, poi via lisci fino alla vittoria. I parziali parlano da soli, già nel secondo quarto i casalinghi allungano le distanze, il Vicenza è in difficoltà e non riesce a ristabilire l’equilibrio. Tre punti che confermano la quarta posizione nel girone per la formazione umbra, che ora però ha in calendario due match molto difficili, contro le squadre più in alto in classifica: la Florentia e il Brescia.  Un finale di stagione in salita dunque, quando la lotta per aggiudicarsi il pass alle semifinali è ancora del tutto aperta.

PALLANUOTO: 17^ GIORNATA CAMPIONATO ITALIANO SERIE B GIRONE 2

- Libertas, Pallanuoto, Risultati pallanuoto

Libertas Rari Nantes Autonoleggi Bevilacqua Pg – ASD Nuoto Club Monza   3-8  (1-2, 1-1, 0-1, 1-4)

Libertas Rari Nantes Autonoleggi Bevilacqua Pg: Di Meo, Pennicchi, Rossi, Calandra, Testi, Valobra, Fornaciari, Corradi, Bartocci, Milletti M., Arcangeli, Cimbali N. 3, Barelli. Tecnico: Marinelli.

ASD Nuoto Club Monza: Cozzi, Bommartini, Orsenigo 1,  Catalano, Bolzoni,  Ingegneri,  Dilernia 1, Montrasio 1, Erbicella, Barzon 2, Celli 2, Squintani  1. Tecnico: Frison

ARBITRO: Coluccio

Penultimo incontro di campionato per la LRN Bevilacqua, sconfitta in casa dal Monza in un incontro poco importante per i perugini (già matematicamente retrocessi), quanto fondamentale agli ospiti per allontanarsi dalla zona retrocessione. Parte bene la squadra umbra, reggendo il ritmo per i primi tre tempi, cercando di trovare il goal dal centro o sul tiro da 5, soffocata dal pressing serrato degli avversari. Il Monza  trova maggiori spazi nel tiro da fuori, per il raddoppio che i perugini sono costretti a fare sul centro. La tripletta di Cimbali non basta a conquistare la vittoria, fortemente voluta dai lombardi. Il Perugia sbaglia molto, appare poco concentrato e fisiologicamente demotivato. La percentuale di realizzazione in superiorità numerica è ancora bassa e nell’ultimo quarto i casalinghi mollano la presa dopo un tiro di rigore a favore del Monza che va ad allungare ancora le distanze. Il prossimo ed ultimo incontro la LRN lo disputerà nel capoluogo lombardo contro il Geas Milano sabato 26 maggio.

PALLANUOTO: 16^ GIORNATA CAMPIONATO ITALIANO SERIE B GIRONE 2

13 maggio 2018 - Libertas, Pallanuoto, Risultati pallanuoto

Como Nuoto – Libertas Rari Nantes Autonoleggi Bevilacqua Pg  5-3  (1-0, 1-1, 1-1, 2-1)

Libertas Rari Nantes Autonoleggi Bevilacqua Pg: Di Meo, Pennicchi, Cimbali M. 1, Calandra 1, Testi, Valobra 1, Fornaciari, Corradi , Milletti T., Milletti M., Arcangeli, Cimbali N., Bartocci. Tecnico: Marinelli.

Como Nuoto: De Nicola, Crivellini 2,Riccioli, Maresca, Tedeschi, Arnaboldi, Colombara 1, Dato 1, Spalenza, Pitic, Uliassi, Da Monte 1, Galfetti. Tecnico: Zoni

ARBITRO: Alessandroni

E’ amara questa sconfitta per i perugini, che retrocedono automaticamente a due giornate dalla fine del campionato. Ci ha provato  la Bevilacqua, affrontando questo anno agonistico con i soli  giocatori del suo vivaio, ma non ha funzionato. Quella a Como era l’ultima possibilità: una vittoria avrebbe dato qualche speranza alla società Umbra di evitare la retrocessione immediata e accedere ai play out, ma i casalinghi si sono portati in vantaggio di uno nella prima frazione e il Perugia li ha rincorsi per tutta la partita, sempre sotto di una rete, cedendo nell’ultimo quarto. Come spesso è accaduto quest’anno, buona la difesa, ma in fase d’attacco molta immaturità e le realizzazioni in superiorità anche in questo caso hanno fatto la differenza (0 su 11 per il Perugia; 2 su 7 per il Como). Peccato, perché dando uno sguardo a ritroso, tranne nel match di ritorno con la capolista, il Perugia è  stato sempre vicino al risultato positivo, nonostante la squadra sia molto giovane e inesperta. Purtroppo però durante l’anno non è riuscita a limare le sue imperfezioni e la mancanza del centro non ha favorito la permanenza in serie B, ormai sfumata.

PALLANUOTO: 11^ GIORNATA (4^ gir. ritorno) CAMPIONATO ITALIANO SERIE A UNDER 17

7 maggio 2018 - Libertas, Pallanuoto, Risultati pallanuoto

Sport Management -LRN Autonoleggi Bevilacqua Perugia  3-8

(0-1, 1-2, 1-2, 1-3)

Sport Management: Franzoni, Rosanò 2, Barbaglia, Codoro, Ghiroldi, Guarnaschelli, Coscia 1, De Vita, Carelli, Sgaramella, Mazzini,  Re, Greco. Tecnico: Zimonjic.

LRN Autonoleggi Bevilacqua Perugia: Filippucci, Cammarota, Arcangeli 1, Giuliani 1, Fortunelli ; Sonaglia, Milletti M. 2, Bartocci , Milletti T. 3, Pellegrini , Marini 1, Biancalana, Vecchini. Tecnico: Marinelli.

 Arbitro: Bernini

E’ la vittoria del temporaneo sorpasso quella dei perugini a Busto Arsizio. Con questi tre punti infatti la LRN Bevilacqua guadagna la quarta posizione in classifica e per la prima volta distanzia di 2 punti il Vela Ancona, che pareggia a Padova contro il Plebiscito. La LRN Bevilacqua parte un po’ a rilento in questo incontro, disputato in uno dei templi della pallanuoto nazionale, ma dalla seconda frazione riesce gradualmente a distanziare gli avversari, attraverso un buon gioco di squadra. Tre sono le reti messe a segno dalle due formazioni in superiorità numerica, ma gli umbri hanno un guizzo in più e, pur soffrendo un po’ il pressing serrato degli avversari, riescono a creare più occasioni dal centro e in contropiede. Mancano tre giornate alla fine del campionato e la classifica è ancora in gioco. Il prossimo appuntamento per i perugini sarà domenica 20 maggio, quando affronteranno il Vicenza, nel campo casalingo di Ancona.

PALLANUOTO: 15^ GIORNATA CAMPIONATO ITALIANO SERIE B GIRONE 2

- Libertas, Pallanuoto, Risultati pallanuoto

Brescia Waterpolo – Libertas Rari Nantes Autonoleggi Bevilacqua Pg    15-1

(5-0, 5-0, 3-0, 2-1)

Brescia Waterpolo: Massenza, Laurini, Garozzo G. 1, Legrenzi  4, Garozzo M. 1, Dalla Bona 1, Tortelli 1,Tononi  2, Botturi , Zanetti  2, Gianazza T. 3, Sordillo, Gianazza M. Tecnico: Sussarello

Libertas Rari Nantes Autonoleggi Bevilacqua Pg: Di Meo, Pennicchi, Cimbali M., Calandra 1, Testi, Bartocci, Fornaciari, Corradi, Milletti T., Milletti M., Arcangeli, Cimbali N., Rossi. Tecnico: Marinelli.

ARBITRO: Di Grazia

Brutta sconfitta e pessima partita per i perugini che, deconcentrati dal primo minuto di gioco, incassano due parziali fotocopia ( 5-0) e vanno all’intervallo lungo sotto di 10 reti. L’incontro con i capolista è compromesso, senza possibilità di replica, al contrario dell’andata, dove il Brescia aveva si prevalso, ma il Perugia si era difeso con dignità, lottando fino alla fine. Questa volta il match è partito veramente male per la Bevilacqua, che ha mollato da subito, senza alcuna reazione, subendo in pieno la superiorità degli avversari. Per il coach Marinelli l’incontro è da cancellare, per la superficialità con cui i suoi ragazzi lo hanno affrontato. Dopo la tanto attesa vittoria della scorsa settimana, c’è stato un rilassamento mentale e purtroppo questo risultato distanzia gli umbri dalla penultima squadra in classifica, il Como pallanuoto, di 7 lunghezze, a sole tre giornate dal termine del campionato.

CLASSIFICA E RISULTATI MEETING PRIMAVERA

2 maggio 2018 - Libertas, Nuoto, Risultati nuoto

Classifica e Risultati Meeting Primavera (Firenze)

PALLANUOTO: 14^ GIORNATA CAMPIONATO ITALIANO SERIE B GIRONE 2

30 aprile 2018 - Galleria Foto Pallanuoto, Libertas, Pallanuoto, Risultati pallanuoto

Libertas Rari Nantes Autonoleggi Bevilacqua Pg – Pallanuoto Bergamo   8-6  (1-3, 2-1, 2-1, 3-1)

Libertas Rari Nantes Autonoleggi Bevilacqua Pg: Di Meo, Pennicchi, Cimbali M., Calandra, Testi 2, Valobra 1, Fornaciari 1, Corradi , Milletti T. 2, Milletti M. 1, Arcangeli, Cimbali N., Bartocci 1. Tecnico: Marinelli.

Pallanuoto Bergamo: Facchinetti , Morotti , Pedersoli, Lorenzi F., Ginocchio, Crippa, Lorenzi N., Foresti, Baldi L., Baldi G.  3, Todini, Ferrari 3. Tecnico: Foresti.

ARBITRO: Tropiano

Finalmente, a quattro giornate dalla fine del campionato, arriva la prima vittoria per la LRN Autonoleggi Bevilacqua. Dopo una prima frazione di gioco sofferta, dal secondo quarto Perugia è protagonista, dando spazio alla sua rimonta. Incontro all’antitesi dei precedenti, dove la formazione umbra iniziava forte, calando nella terza frazione e terminando con pareggio o sconfitta. Stavolta i perugini non mollano, anzi vanno in crescendo, sorprendendo la formazione ospite con movimento e rapidità, sovrastandola nell’ultima frazione di gioco con due contropiedi decisivi. L’ultimo quarto inizia infatti in perfetta parità e dopo tre minuti la Bevilacqua fa sfumare la possibilità del vantaggio, sbagliando un rigore, ma non demorde e subito dopo con una bella palomba in controfuga segna il 6 a 5. Successivamente va in rete in superiorità strappando il doppio vantaggio e, nonostante il Bergamo tenti di rincorrerla con una rete da fuori, ad una manciata di secondi dalla fine il capitano perugino mette nel sacco l’ottava rete ancora in contropiede, intascando la vittoria finale.   Nota dolente dell’incontro il rosso del giocatore – allenatore Foresti, per proteste, a 2 minuti dalla fine. Nonostante questo il match è stato corretto ed equilibrato, tenendo in sospeso il pubblico della Piscina di Ancona fino alla fine. Anche le realizzazioni in superiorità risultano ben bilanciate tra le due squadre: 4 su 10 per il Perugia e 3 su 6 per il Bergamo. Prossimo appuntamento per la Bevilacqua sabato prossimo fuori casa, contro la capolista Brescia.

RISULTATI ESORDIENTI 22 APRILE

29 aprile 2018 - Libertas, Nuoto, Risultati nuoto

RISULTATIGare ESB PG 2_3                       RISULTGare ESA PG 2-3

PALLANUOTO: 9^ GIORNATA (2^ gir. ritorno) CAMPIONATO ITALIANO SERIE A UNDER 17

23 aprile 2018 - Galleria Foto Pallanuoto, Libertas, Pallanuoto, Risultati pallanuoto

LRN Autonoleggi Bevilacqua Perugia – Plebiscito Padova 7-5 (0-3, 2-0, 3-1, 2-1)

LRN Autonoleggi Bevilacqua Perugia: Filippucci, Cammarota, Arcangeli 3, Giuliani, Fortunelli ; Fornaciari, Milletti M. 1, Bartocci , Milletti T. 2, Pellegrini , Marini, Biancalana 1, Vecchini. Tecnico: Marinelli.

Plebiscito Padova:  Giacomini, Vettore, Leonardi  G., Filippini, Leonardi L. 2, Biasutti, Rabacchin, Sartori 2, Passabi, Baldassa 1, Daniele, Barrato, Barnaba. Tecnico: Molena

Arbitro: Cataldi

Parte molto male la formazione perugina, che sbaglia tanto e subisce 3 reti nella prima frazione di gioco. Nel secondo tempo inizia la rimonta: la Bevilacqua non ci sta alla sconfitta e reagisce, ritrovando gradualmente la concentrazione e il gioco di squadra che la contraddistingue, mettendo a segno 2 reti e andando al cambio campo sotto di 1. Ma il guizzo definitivo arriva nel terzo quarto, quando il PADOVA è costretto a subire il sorpasso dai casalinghi, che vanno dritti al traguardo, conquistando i 3 punti della vittoria. Bene dunque per il PERUGIA che neutralizza l’insidiosa formazione ospite, pur mettendo in acqua un gioco con troppe sbavature, che non convincono il coach Marinelli. Troppi gli errori anche in superiorità numerica: 2 sole reti con l’uomo in più su 14 espulsioni a favore, contro le 4 su 10 messe a segno dal Padova.  La classifica rimane ancora tutta da vedere, il girone è molto equilibrato e ci sarà da lottare per rientrare nelle prime 4 posizioni, che danno accesso alle semifinali nazionali.