Regolamento e principi generali Nuoto Sincronizzato

28 novembre 2013

CLICCA QUI PER IL REGOLAMENTO SYNCRO

PRINCIPI   GENERALI

IL NUOTO SINCRONIZZATO:

Il nuoto sincronizzato e’ uno sport prevalentemente femminile dove le atlete vengono
comunemente chiamate SYNCRONETTE. Il suo elemento principale e’ l ‘acqua ed è’ uno
sport caratterizzato dalla sincronia dei movimenti tra le atlete a tempo di musica.
Una brava SYNCRONETTE  deve riuscire a raggiungere una buona padronanza del proprio
corpo, la capacità di orientamento in acqua e fuori, il senso del ritmo, ed una buona base di
nuoto.
Le specialità’ del nuoto sincronizzato sono cinque: esercizio di SOLO, DUO,TRIO, la SQUADRA
infine l’esercizio di LIBERO COMBINATO.  Tutte le specialità possono fare parte di
programmi liberi o tecnici: liberi, quando in un balletto diamo vita alla creativita’ senza
alcun vincolo. Tecnici, dove l’atleta in ogni specialità compone all’ interno del balletto figure
obbligate e ben stabilite.

Le categorie:LEVA nuoto SYNCRO
GIOVANISSIME
ESORDIENTI. B
ESORDIENTI.  A
RAGAZZE
JUNIORES
ASSOLUTE
MASTER
I l nuoto Sincronizzato e’ uno sport di squadra e favorisce lo sviluppo della sensibilità’
e il senso di appartenenza ad un gruppo.

PROVE D’INGRESSO 2013 /2014:
Le prove di valutazione sono gratuite ed aperte a tutte le bambine e ragazze dai 6 anni ,
mercoledì e sabato con orari da concordare

per info e prenotazioni:  3285818528

 

LA   SCUOLA  SYNCRO LIBERTAS:

Gli allenamenti della scuola SYNCRO consistono in due o tre allenamenti settimanali,
accompagnati da ginnastica prima dell’ingresso in acqua ,per elasticizzare e potenziare il
corpo,per muoversi poi meglio in acqua durante gli esercizi. In acqua si parte dal
perfezionamento dei movimenti del nuoto,si sperimentano le posizioni in verticale e si
iniziano i primi esercizi tecnici fondamentali.  Perfezionato il nuoto,si ha una certa
padronanza del proprio corpo in acqua e si passa ad un livello successivo ,ovvero
all’apprendimento di tecniche più specifiche e complesse del nuoto sincronizzato .

La scuola dunque consente:

-perfezionamento ed insegnamento del nuoto
-coordinazione e controllo dei movimenti
-controllo del respiro(apnee)
-tecniche acquatiche  oltre il nuoto
-ritmo
-socializzazione/gruppo
– coscienza corporea
-fantasia e creativita’
-indipendenza
-padronanza ed armonia con il proprio corpo