L’Alma Nuoto vince la quarta edizione del Torneo Eurochocolate Città di Perugia

16 ottobre 2017 - Comunicazioni pallanuoto, Galleria Foto Pallanuoto, Libertas, Pallanuoto, Risultati pallanuoto

Tre giorni di pallanuoto giovanile di altissimo livello a Perugia, in occasione del IV torneo di pallanuoto “Eurochocolate città di Perugia”. Le squadre partecipanti quest’anno sono state: Libertas Rari Nantes Perugia, Roma Nuoto, Rari Nantes Florentia, Alma Nuoto, Rari Nantes Savona, Roma Vis Nova, Roma zero9 e Aquademia/Bogliasco Bene. L’evento, patrocinato dall’omonima manifestazione perugina, dalla Regione Umbria, dal Comune di Perugia, dal  C.O.N.I. e dalla FIN Regionali, si è concluso con la vittoria della Società Alma Nuoto. Come sempre la classifica finale è stata determinata dalla somma dei punteggi attribuiti alle due categorie di ogni Società (Under 15 e Under 13), secondo una formula innovativa che la Libertas Rari Nantes Perugia ha ideato sin dalla prima edizione del torneo. Lo spettacolo è stato entusiasmante: ben 40 partite in due giorni e mezzo, circa 240 atleti,16 tecnici,  4 arbitri di alto livello, 20 addetti ai lavori, hanno contribuito a rendere tutto straordinario. Le famiglie degli atleti hanno partecipato con coinvolgimento, riempiendo gli spalti della Piscina Pellini, messa a disposizione dalla Cooperativa Amatori Nuoto da venerdì 13 a domenica 15 ottobre dalla mattina alla sera, compresa la palestra sottostante, adibita a sala ristorante. Il coordinamento del dirigente responsabile del settore giovanile della Libertas Rari Nantes  Perugia,  Luca Bartocci è stato impeccabile, permettendo a tutti di divertirsi respirando un’aria di sano sport agonistico e l’aroma del cioccolato della manifestazione eurochocolate. La classifica finale del torneo:

1) Alma Nuoto; 2) Roma Vis Nova; 3) Aquademia/Bogliasco Bene; 4) RN Savona; 5) Roma nuoto; 6) Rari Nantes Florentia ; 7) Roma zero9 ; 8) Libertas Rari Nantes Perugia.

Hanno presenziato la cerimonia di premiazione  il Presidente della Libertas R.N. Paolo Riccini Ricci, il Presidente della FIN Umbria Avv. Provvidenza, l’assessore allo sport Emanuele Prisco. Ha premiato la Società vincente il campione plurimedagliato Roberto Calcaterra, che ha collaborato con il club umbro gemellando l’evento con la wpchallenge. Presente al torneo anche il Tecnico della nazionale giovanile Under 15 Massimo Tafuro, che ha visionato gli atleti presenti. Queste le rose dei convocati delle due categorie di casa: UNDER 15 – Baldassarri Eugenio, Chiucchiù Francesco; Arcangeli Pietro; Giuliani Pietro; Fornaciari Da Passano Alessandro; Cammarota Riccardo; Biancalana Giorgio; Giuliani Enrico; Pellegrini Gianmaria; Cicchi Tommaso; Saetta Giovanni; Grigi Pietro; Postrioti Lorenzo; Cini Alessandro; Anderlini Francesco; Davalli Nicola; Bottigliero Alessandro. UNDER 13: Bevilacqua Marco; Apolloni Gioele; Testi Simone; Bartocci Mattia; D’Auria Vittorio; Marzano Lorenzo; Filippucci Nicolò; Pucciarini Pietro; Binucci Matteo; Simonetti Lorenzo; Carlani Gioele; Bernardi Giulio; Bartoccini Francesco; Bacchi Giorgio;  Aureli Tommaso; Ferrini Ettore; Bartocci Riccardo, Dottori Piergiorgio.

IV TORNEO EUROCHOCOLATE DI PALLANUOTO CITTÀ’ DI PERUGIA

7 ottobre 2017 - Comunicazioni pallanuoto, Libertas, Pallanuoto

L’attesissima manifestazione, patrocinata anche quest’anno  della Regione Umbria, dal Comune di Perugia, dal  C.O.N.I. Comitato Regionale Umbria e dalla FIN Comitato Regionale Umbria, oltre che di Eurochocolate.com, si svolgerà da venerdì 13 a domenica 15 ottobre, proprio in concomitanza con l’apertura della chermes internazionale  del cioccolato, che si svolge nella nostra città. Il torneo, come nei tre anni precedenti,  si sviluppa attraverso un’originale formula che prevede la partecipazione di due squadre per ogni società (una della categoria Under 13 e una della categoria Under 15) e attribuisce la vittoria al Club che conquista il miglior punteggio dato dalla somma dei risultati ottenute da entrambe le formazioni. Il torneo si articolerà su due fasi, la prima con due gironi all’Italiana e la seconda con quarti di finale, semifinali e finale, tutto scandito con ritmi serratissimi, dalle 8 di mattina fino a tarda serata. Si giocheranno in meno di due  giorni ben 40 partite. Anche in questa edizione la Società organizzatrice Libertas Rari Nantes Perugia, terza classificata lo scorso anno, alle spalle di Vis Nova Roma e Alma Nuoto, ha invitato squadre di grandissima levatura e tradizione pallanuotistica. Hanno confermato la stabile presenza le formazioni romane dell’Alma Nuoto, della Vis Nova Roma e della RomaZero9, hanno confermato l’adesione dello scorso anno quelle della Roma Nuoto della Rari Nantes Florentia. Si sono aggiunte infine le blasonatissime Società liguri di A1 del Bogliasco Bene e della Rari Nantes Savona, campione italiano in carica nella categoria under 15. La macchina organizzativa, è operativa già da mesi per assicurare lo standard qualitativo fornito negli anni precedenti, con l’intento di fare ancora meglio. Il torneo conterà circa 250 atleti partecipanti, i relativi tecnici, gli arbitri (tutti federali di alto livello), previsto un grande pubblico e tantissimi genitori che verranno a incitare i propri figli e con l’occasione visiteranno la manifestazione Eurochocolate. Fischio d’inizio alle ore 15:00 di venerdì 13. Domenica 15 verso le 17:30 si terrà una breve cerimonia di chiusura con la presenza di Autorità per la premiazione delle Società partecipanti.

STORICO SETTIMO POSTO PER LA RAPPRESENTATIVA UMBRA DI PALLANUOTO AL TROFEO DELLE REGIONI

15 settembre 2017 - Comunicazioni pallanuoto, Galleria Foto Pallanuoto, Libertas, Pallanuoto, Risultati pallanuoto

Apparve straordinario nel 2016  il nono posizionamento della Rappresentativa Umbra di pallanuoto alle finali del Trofeo delle regioni, ma a distanza di un anno l’Umbria festeggia un risultato veramente storico, ottenuto proprio in questi giorni dai pallanuotisti regionali più promettenti: la Settima posizione assoluta, agguantata dai giovani Under 14 del Tecnico Regionale Arcangeli Massimo.  Nella cornice del Centro Federale Polo Natatorio di Ostia, in un’atmosfera di grande sportività, alla presenza di importanti personaggi della pallanuoto nazionale, la nostra Regione ha affrontato le più forti Rappresentative d’Italia nel girone delle prime otto (conquistato nelle due fasi preliminari). Regioni con una tradizione pallanuotistica d’eccellenza, che vantano numerose Società dalle quali selezionare i migliori atleti,  alle quali  l’Umbria però ha tenuto testa, senza mai sfigurare.  Dopo le sconfitte subite contro i “giganti” del Lazio, Sicilia e Campania, la vittoria decisiva è arrivata nella finale per il 7°-8° posto contro la Puglia. Un incontro adrenalinico, nel quale gli atleti Umbri sono stati sempre in vantaggio, anche di tre reti; raggiunti due volte dagli avversari sul 5-5 e sul 9-9 non hanno mollato, strappando la vittoria finale per 10 reti a 9. Grande l’emozione, storico il risultato, considerando che la nostra piccola Regione ha solo due Società iscritte ai campionati FIN. Questo traguardo è lo specchio del grande lavoro che nel settore giovanile si sta facendo in questa disciplina. Merito dunque alle Società Libertas Rari Nantes PG e Griphus Club PG, ai Tecnici e al costante impegno degli atleti. Ecco la rosa della Rappresentativa: Baldassarri Eugenio (LRN); Chiucchiù Francesco (LRN); Cicchi Tommaso (LRN); Pellegrini Gianmaria (LRN); Saetta Giovanni (LRN); Arcangeli Pietro (LRN); Biancalana Giorgio (LRN); Cammarota Riccardo (LRN); Fornaciari Da Passano Alessandro (LRN); Bottigliero Alessandro (LRN); Grigi Pietro (LRN); Giuliani Pietro (LRN); Bevilacqua Marco (LRN); Natarelli Davide (GC); Castellini Lorenzo (GC). Secondo allenatore: Testi Francesco (NELLA FOTO IL TEAM CON IL COACH DELLA NAZIONALE SANDRO CAMPAGNA)

 

INIZIO ATTIVITÀ’ SETTORE PALLANUOTO AGONISTICA

10 settembre 2017 - Comunicazioni pallanuoto, Libertas, Pallanuoto

INIZIO ALLENAMENTI:  lunedì 11 settembre,  inizio attività in vasca presso Piscina Pellini. Gli orari sono validi solo per la prima settimana, dalla successiva saranno comunicati quelli definitivi e la divisione dei gruppi, nonché gli orari della palestra.

RIUNIONI

MARTEDÌ 12 SETTEMBRE, ore 16:45, al termine dell’allenamentonella palestra sotto la piscina Pellini è indetta la riunione con la squadra femminile (comprese le nuove iscritte). È indispensabile LA PRESENZA DI TUTTE LE ATLETE per definire il programma della nuova stagione.

SABATO 16 SETTEMBRE, ore 17:00, al termine dell’allenamento,  nella palestra sotto la piscina Pellini, è indetta la riunione con tutti i genitori e con tutti gli atleti del settore giovanile,  durante la quale verranno presentati i programmi e l’organizzazione della stagione agonista 2017/2018. È indispensabile la presenza di almeno un genitore per famiglia e di tutti gli atleti.

PROGRAMMA ALLENAMENTI dall’ 11 al 16 SETTEMBRE

lunedì 11 settembre: 15:00/16:50;

martedì 12 settembre:14:45/16:30;

mercoledì 13 settembre: 15:00/17:00;

giovedì 14  settembre: 15:00/16:50;

venerdì 15 settembre: 14:45/16:30;

sabato 16 settembre: 15:00/16:50.

Successivamente, i giorni e gli orari di allenamento (compresi quelli  di martedì e venerdì sera 19:00/20:30) verranno diversificati  per fasce d’età e comunicati alla riunione di sabato 16 o con ulteriore mail, sulla base delle indicazioni degli allenatori.

Si ricorda che è indispensabile la consegna del certificato medico agli allenatori/dirigenti Da lunedì 18 settembre, gli atleti che ne saranno sprovvisti non potranno accedere al piano vasca fino alla consegna.

CAMPAGNA ISCRIZIONI SETTORE PALLANUOTO MASCHILE E FEMMINILE STAGIONE 2017/2018

28 agosto 2017 - Comunicazioni pallanuoto, Galleria Foto Pallanuoto, Libertas, Pallanuoto

UNDER 15 PALLANUOTO: SI CONFERMA TRA LE PRIME SEDICI D’ITALIA E SFIORA LA FINALE SCUDETTO

29 luglio 2017 - Galleria Foto Pallanuoto, Libertas, Pallanuoto, Risultati pallanuoto

Buona la prestazione, ma senza risultato, per gli Under 15 della Libertas Rari Nantes Perugia, che hanno lottato dal 26 al 28 luglio a Frosinone, per ottenere una qualificazione alle finali nazionali di categoria, che però non è arrivata. La squadra, decurtata del marcatore del centro, assente per motivi di salute, ha disputato le semifinali con determinazione, scontrandosi con squadre di grande spessore e non sfigurando affatto, ma senza centrare l’obiettivo. Soltanto le prime due dei 4 gironi da 6 squadre, ottenevano infatti il pass per la finalissima. I giovani atleti perugini però hanno dimostrato di combattere alla pari con le formazioni presenti. Il concentramento è iniziato affrontando la compagine prima classificata del campionato laziale: Zero9 Roma, con la quale la Libertas ha lottato alla pari fino a 20’’ alla fine dell’incontro, ottenendo una sconfitta amara, ma mettendo in campo un buon gioco. Nella seconda giornata invece è arrivata la prima importante vittoria contro la formazione della Rari Nantes Florentia, battuta per la prima volta dalla società perugina, per 8 reti a 5. Altra vittoria, nel pomeriggio, contro il Promogest Q.SE di Cagliari, per 5 reti a 1. Nell’ultima giornata il Perugia ha però ingranato male con la prestigiosa Società del Bogliasco Bene, dal quale si è fatta sovrastare in velocità e scaltrezza, subendo la sconfitta decisiva, che l’ha scalzata dalla possibilità di accaparrarsi la seconda posizione. Ormai senza possibilità ha affrontato nell’ultimo incontro il Trieste pallanuoto, con cui ha lottato alla pari fino all’ultimo, conquistando anche due momenti di vantaggio, ma la stanchezza ha prevalso e l’incontro si è chiuso a favore dei Friulani per 7 a 8. Delusi, ma anche consapevoli di aver tenuto testa alle più grandi squadre italiane, i ragazzi di Arcangeli chiudono qui una stagione ricca di grandi esperienze e soddisfazioni, preparandosi ad un meritato riposo. Tra meno di un mese molti di loro dovranno ripartire con la preparazione in vista della finalissima del Trofeo delle Regioni, con sede ad Ostia dal 7 all’11 settembre. Il teem: Dirigente accompagnatore Luca Bartocci; Allenatore Massimo Arcangeli; Vice allenatore Lars Christian Regni; Atleti: Filippucci Jacopo; Giuliani Pietro; Arcangeli Edoardo; Cotroneo Francesco; Chiucchiù Francesco; Morini Michael; Milletti Mattia; Cammarota Riccardo; Pellegrini Gianmaria; Biancalana Giorgio; Gatti Federico; Arcangeli Pietro; Baldassarri Eugenio; Fornaciari da Passano Alessandro; Cicchi Tommaso; Saetta Giovanni; Fortunelli Gianmarco.

PALLANUOTO: UNDER 13 TRIONFA E VINCE IL SESTO CAMPIONATO CONSECUTIVO. VITTORIA ANCHE DEL PRIMO CAMPIONATO UMBRO PALLANUOTO CAT. PROPAGANDA

7 luglio 2017 - Galleria Foto Pallanuoto, Libertas, Pallanuoto, Risultati pallanuoto

Termina in bellezza la stagione anche per la categoria Under 13 della Libertas Rari Nantes Perugia Pallanuoto che, per il sesto anno consecutivo, porta a casa il trofeo del primo posto nel campionato Eccellenza Marche – Umbria, conquistando anche il terzo gradino del podio con la formazione “B. Il tutto si è svolto sabato 24 giugno nella consueta cornice della Piscina scoperta di Ancona, dove ogni anno si svolgono le final – four, per  stabilire le prime quattro posizioni. I primi ad entrare in vasca sono stati proprio i giovanissimi della Libertas Rari Nantes “B”, che dopo un pareggio (7-7), contro i colleghi del Moie, hanno conquistato il bronzo ai tiri di rigori. Nessuna difficoltà invece per la formazione “A”, vittoriosa contro i casalinghi del Vela Ancona, battuti per 17 reti a 5. Ma non finisce qui, perché domenica 26 si è concluso, per la stessa categoria, anche il Campionato Umbro, nuovo nato della FIN Regionale, volto ad incentivare il movimento giovanile della pallanuoto nel territorio.  Hanno partecipato  Libertas Rari Nantes;  Griphus Club Perugia e due Società di Terni: Italiaca SSD e Nuoto Club. La giornata conclusiva ha visto scontrarsi tutte le squadre tra di loro, presso la Piscina Comunale “Pellini” di Perugia. Questa la classifica finale: 1° Libertas R.N. Perugia; 2° Griphus Club Perugia; 3° Italiaca SSD Terni e 4° Nuoto Club Terni. Il risultato più importante non è però il piazzamento finale, quanto l’aver ricreato, dopo circa 20 anni, un campionato regionale, volto ad incrementare questa disciplina in Umbria, regione priva di tradizione pallanuotistica, ma che ha dimostrato, proprio con la Libertas Rari Nantes, come attraverso un lavoro rivolto ai giovanissimi e una macchina organizzativa efficiente, si possa arrivare in alto, raggiungendo traguardi a livello nazionale.

MEDAGLIA DI BRONZO ALLE FINALI DEL CAMPIONATO ITALIANO UNDER 17b DI PALLANUOTO

19 giugno 2017 - Galleria Foto Pallanuoto, Libertas, Pallanuoto, Risultati pallanuoto

Domenica 18 giugno 2017 l’under 17 della Libertas Rari Nantes Perugia pallanuoto si è aggiudicata il terzo posto alle finali del campionato italiano di categoria. Lo storico, e miglior piazzamento mai raggiunto prima dalla nostra Società nel settore giovanile  (prima un quinto e un quarto posto alcuni anni fa), è arrivato al termine della finale per il 3° e 4° posto giocata contro il Circolo Canottieri Ortigia battuta per 4 a 3, come nei quarti di finale. Finalmente un grande e meritato riconoscimento che rimarrà impresso nell’albo d’oro di questa categoria. Le finali si sono disputate ad Avezzano dal 15 al 18 giugno. La squadra, guidata dal Coach  Ugo Marinelli -e dal vice Massimo Arcangeli-, si e’ classificata prima del girone  di semifinale disputato a Monza, é arrivata nel suo girone di finale insieme al Pescara Pallanuoto, al Circolo Canottieri Ortigia  e alla fortissima Posillipo (che ha poi vinto il titolo).  Nella fase preliminare ha vinto contro Pescara per 8 a 7 e contro Ortigia per 4 a 3, in una rocambolesca sfida vinta a 7 decimi dalla fine, e ha perso contro il Posillipo per 11 a 4. Sabato mattina ai quarti di finale ha battuto il Nuoto Livorno per 8 a 7 garantendosi cosi l’accesso alla final four ma ha ceduto poi nel pomeriggio il passo in semifinale alla pool.va Acese per 9 a 2, aggiudicandosi poi il terzo gradino del podio e il bronzo in finale. L’onore e l’orgoglio di tutta la Libertas Rari Nantes Perugia ai suoi gladiatori, in ordine di calottina:

1) Matteo Carsughi 2) Mattia Milletti 3) Edoardo Arcangeli 4) Tommaso Matteo Rossi 5) Gianmarco Fortunelli 6) Riccardo Valobra 7) Marco Pennicchi 8) Giammarco Bartocci 9) Tommaso Milletti 10) Giorgio Calandra 11) Lorenzo Vecchini 12) Emanuele Sonaglia 13) Jacopo Filippucci 14) Vittorio Marini 15) Gianmaria Pellegrini

L’UNDER 17 PRIMA IN SEMIFINALE – GIRONE 2 LOMBARDIA – ACCEDE ALLA FINALE DEL CAMPIONATO ITALIANO DAL 15 AL 18 GIUGNO AD AVEZZANO !

31 maggio 2017 - Libertas, Pallanuoto, Risultati pallanuoto

L’under 17, a Monza  dal 28 al 30 maggio, ha disputato le semifinali del campionato italiano di pallanuoto cat. Under 17,  nel girone 2 Lombardia. Al termine degli incontri la squadra, con 4 vittorie e un pareggio, si è aggiudicata il primo posto del girone con 13 punti davanti al Monza PN, padrona di casa, con 11 punti. L’Esordio nel pomeriggio del 28 proprio  contro la PN Monza con la quale ha ottenuto un pareggio per 5 a 5. Nella giornata seguente i giovani grifoni della LRN PG hanno sconfitto prima per 8 a 5 la Rari Nantes Roma Vis Nova e successivamente La Rari Nantes Imperia 57 per 10 a 5. La mattina del 30, nello scontro decisivo con la San Mauro Nuoto si sono imposti  per 2 a 0 e nell’ultimo incontro hanno chiuso il girone con un’altra vittoria per 7 a 2 contro la Pol. Coop Parma. Con questo importantissimo traguardo La Libertas Rari Nantes Perugia conquista  l’accesso alla finale del campionato italiano Under 17 che si svolgerà dal 15 al 18 giugno. 

PALLANUOTO MASCHILE: CON QUATTRO GIORNATE DI ANTICIPO PROMOSSA IN SERIE B!!!

2 maggio 2017 - Galleria Foto Pallanuoto, Libertas, Pallanuoto, Risultati pallanuoto

La Piscina Pellini si tinge bianco rossa: a quattro giornate dalla fine del campionato la Libertas Rari Nantes  Perugia si aggiudica la promozione in serie B. Grandi emozioni, bellissimo spettacolo, significativo esempio di sportività sabato 29 alle 19,30 nella vasca casalinga, dove i pallanuotisti perugini hanno affrontato i colleghi della Jesina PN in un incontro al cardiopalma che significava possibilità di rimonta per i marchigiani e serie “B” certa per gli Umbri. L’incontro inizia subito con due reti ravvicinate degli avversari: i perugini sembrano tesi e contratti. La prima frazione di gioco si conclude 3-1 a favore della Jesina, che nel secondo quarto allunga il vantaggio, fino al 5 a 1. La Libertas Rari Nantes sembra nel pallone, ma nel terzo tempo con una rete dopo l’altra sfodera la sua determinazione rimontando e agguantando il pareggio a pochi secondi dalla sirena. L’ultimo quarto è adrenalinico: la squadra di casa non concede spazio agli avversari e va in rete (7-6) nei primi minuti di gioco, riuscendo a mantenere il vantaggio fino alla fine. E’ festa grande in vasca e sugli spalti: il bianco e il rosso diventano i colori della piscina. La promozione è certa e gli ultimi incontri una formalità; atleti, allenatori, Dirigenti e il Presidente Paolo Riccini Ricci,  indossano tutti magliette con su scritto Bestiali. Il tuffo in acqua per lo staff è obbligatorio e oltre allo stemma della società si bagna anche la bandiera croata del nuovo allenatore Marinelli Ugo, che ha guidato i ragazzi nell’impresa. Ora, ancora una volta la Libertas Rari Nantes dovrà fare i conti con l’assenza di una vasca regolamentare: trasferte e partite casalinghe tutte fuori…ma questa è un’altra storia che racconteremo il prossimo anno. Ora spazio ai festeggiamenti! Tutta la rosa al completo della serie “C” perugina: Di Meo Lorenzo; Pennicchi Marco; Cimbali Nicolò; Enrico Calandra; Testi Francesco; Milletti Tommaso; Fornaciari Da Passano Giacomo; Corradi Jacopo; Barelli Francesco; Biancalana Edoardo; Arcangeli Edoardo; Barelli Giorgio; Cimbali Matteo; Bartocci Giammarco; Milletti Mattia; Rossi Tommaso; Calandra Giorgio; Di Monte Mattia; Pellegrini Gianmaria. Allenatore: Marinelli Ugo. Vice allenatore: Massimo Arcangeli.  Dirigenti: Andrea Corradi; Paolo Cimbali; Luca Bartocci;  Jean Cicchi.  Responsabile: Fabrizio Magnoni; Presidente: Paolo Riccini Ricci.